ISTRUZIONI PER L’UTILIZZO DELL’APPLICAZIONE

L’applicazione per la segnalazione delle buche stradali, in fase di sviluppo presso il Laboratorio di Geomatica del Politecnico di Milano (Polo Territoriale di Como), può essere utilizzata seguendo le istruzioni di seguito riportate:

  1. Spedire una mail all’indirizzo segnalazioni_buche@geomatica.como.polimi.it indicando il proprio nome e cognome. Verrà inviata una mail di risposta contenente le credenziali (nome utente e password) per poter utilizzare il servizio.

  2. Da un tablet o smartphone Android, scaricare ed installare da Google Play l’applicazione ODK Collect.

  3. Aperta l’applicazione, premere il tasto Opzioni (tasto del tablet o smartphone) e selezionare Modifica impostazioni. Nel menu che si apre, selezionare:

    • Piattaforma Server: ODK Aggregate
    • URL: http://geomobile.como.polimi.it:8080/ODKAggregate
    • Nome Utente: (nome utente comunicato via mail)
    • Password: (password comunicata via mail)

  4. Tornati al menu iniziale dell’applicazione, selezionare Scarica modulo vuoto. In questo modo ci si connetterà al server: se richiesto, inserire nuovamente nome utente e password come sopra. Per eseguire questa fase é richiesta una connessione internet.

  5. Spuntare il modulo “buca_stradale” e premere selezionato. In questo modo il modulo verrà scaricato sul dispositivo e un messaggio confermerà il successo dell’operazione.

  6. Tornati al menu iniziale dell’applicazione, selezionare Compilare un modulo vuoto. Nel menu successivo, selezionare il modulo “buca_stradale” scaricato in precedenza.

  7. Completare il modulo seguendo le indicazioni fornite dalla grafica. Giunti all’ultima schermata, scegliere un nome per il modulo e selezionare Salva forma ed esci. Questa fase può essere eseguita anche senza connessione internet.

  8. Al termine del completamento, il modulo viene semplicemente salvato. É possibile modificarlo, in un secondo momento, selezionando dal menu principale dell’applicazione Modifica Dati salvati nella forma e, nella schermata successiva, il nome del modulo precedentemente salvato. In questo modo si accede a ciascuna delle risposte date in precedenza, che possono essere modificate o migliorate. Questa fase é utile nel caso in cui, al momento della rilevazione della buca stradale, non si sia in grado di classificarla adeguatamente e/o non si conosca il comune o la via/piazza in cui ci si trova. La posizione deve invece essere registrata correttamente al momento della rilevazione (questa operazione richiede l’utilizzo del GPS del dispositivo).
    La classificazione della tipologia di degrado può essere facilitata consultando il documento disponibile a questo link, che contiene una descrizione dettagliata di ciascuna categoria di dissesto e fornisce anche fotografie illustrative.

  9. Una volta soddisfatti della compilazione del modulo, dal menu principale dell’applicazione selezionare Inviare la forma completata, nella schermata successiva scegliere il modulo precedentemente salvato e quindi selezionare Inviare selezionato. Se richiesto, inserire nuovamente nome utente e password. Questa operazione, che invia il modulo completato al server, richiede una connessione internet.

  10. Il record inserito, previa verifica del suo contenuto, può quindi essere visualizzato sulla mappa collegandosi a:

    • questo link se si utilizza un computer;
    • questo link se si utilizza un computer o un dispositivo mobile (non é ottimizzato per smartphone);

    I browser supportati per la corretta visualizzazione sono Mozilla Firefox e Google Chrome. In base al grado di severità dichiarato nella compilazione del modulo (basso, medio o alto), i punti vengono visualizzati con una bandierina di colore (rispettivamente) verde, giallo o rosso. Cliccando sulla bandierina, si accede agli attributi relativi alla segnalazione.
    Aprendo il menu di destra, é possibile sia modificare la mappa di base, sia (unicamente dal primo dei link precedenti) visualizzare anche la precisione di ciascuna segnalazione, espressa mediante un cerchio che mostra l’incertezza della posizione rilevata. La precisione dipende dalla qualità del ricevitore GPS utilizzato.


ESENZIONE DA RESPONSABILITÀ

Il Politecnico di Milano - Laboratorio di Geomatica (anche in qualità di Amministratore dell’applicazione) non potrà in alcun modo essere ritenuto responsabile di qualsivoglia illecito contenuto nelle segnalazioni, nonché responsabile di eventuali inesattezze o imprecisioni.
Il Politecnico di Milano si riserva inoltre ogni valutazione in merito alla pubblicazione dei contenuti.
É altresì a discrezione dell’Amministratore dell’applicazione soddisfare la richiesta di cancellazione di segnalazioni da parte degli utenti.
Il Politecnico di Milano si riserva, a tutela dei propri diritti ed interessi, ogni azione consentita dalla legge nei confronti degli autori degli illeciti.